in Sentenze

Sentenza n.18332/2010 - Costituzione in giudizio dell'amministratore

del 14/12/2007

L'amministratore di condominio può costituirsi in giudizio e impugnare la sentenza sfavorevole senza previa autorizzazione dell'assemblea, ma dovrà, in tal caso, ottenere la necessaria ratifica del suo operato da parte dell'assemblea per evitare pronuncia di inammissibilità dell'atto di costituzione ovvero di impugnazione.

Cass. n. 13819/2007 - Condominio conto corrente unico

del 13/06/2007

Cass. n. 13819/2007 - Condominio conto corrente unico

TAR Lombardia sentenza n. 1715/06 - parcheggi e box sotterranei: deroga ai regolamenti edilizi

del 05/07/2006

TAR Lombardia sentenza n. 1715/06 - parcheggi e box sotterranei: deroga ai regolamenti edilizi

Cass. n. 10826 - Condominio: Decreto Ingiuntivo e necessità del bilancio consuntivo.

del 08/06/2004

Per chiedere un Decreto Ingiuntivo contro un condomino moroso, il condominio deve produrre il bilancio consuntivo poichè il solo bilancio preventivo non può essere considerato prova della sussistenza del credito.

Cass. n. 4721/2001 - Minicondominio

del 30/03/2001

In un minicondominio, quando non si possono applicare le norme condominiali, si ricorre alle norme della comunione, ai sensi dell'art. 1139 cod. civ. ("per quanto non espressamente previsto da questo capo si fa ricorso alle norme generali sulla comunione").

Cass. n. 966/1993 - Cortili Condominiali

del 27/01/1993

Poiché la funzione dei cortili è quella di fornire aria e luce alle unità abitative che prospettano, lo spazio aereo ad essi sovrastante non può essere occupato dai singoli condomini con costruzioni proprie in aggetto giacché, a norma dell'art. 840, comma terzo, del cod. civ., non è consentito a terzi, anche se comproprietari, l'utilizzazione ancorché parziale, a proprio vantaggio, della colonna d'aria sovrastante l'area comune, quando la destinazione naturale di questa ne risulti compromessa.

Sentenza 13 dicembre 2007, n. 26239 - Infiltrazioni lastrico solare

del 13/12/2007

Infiltrazioni lastrico solare ad uso esclusivo. Per i danni cagionati all'appartamento sottostante per le infiltrazioni d'acqua provenienti dal lastrico, si applicano le proporzioni stabilite dall'art. 1126 c.c.

Cass. n. 1405/2007 - Condominio: approvazione bilancio preventivo.

del 23/01/2007

In materia condominiale, per l'approvazione del bilancio preventivo non è necessario che venga redatto in una forma rigorosa, ma che sia scritto in modo chiaro ed intellegibile da ogni condomino.

Sentenza n. 2046/06 - Condominio minimo - ripartizione spese

del 31/01/2006

Nel caso di edificio in condominio composto da due soli condomini (il cosiddetto "condominio minimo"), il rimborso delle spese per la conservazione delle parti comuni anticipate da un condominio viene ad essere regolato dalla norma stabilita dall'art. 1134 cod.civ., da cui il diritto al rimborso è riconosciuto soltanto per le spese urgenti: ovvero sia, soltanto per le spese impellenti, che devono essere eseguite senza ritardo e la cui erogazione non può essere differita senza danno.

Cass. n. 1544/2004 - Condominio: Bilancio consuntivo e nominativi condomini morosi.

del 28/01/2004

Cassazione Civile, Sezione II, 28 gennaio 2004, n. 1544 - In tema di bilancio consuntivo, non è necessario ai fini della valutazione dell'assemblea, conoscere il nominativo dei condomini morosi e l'importo rispettivo, poiché in tema di bilancio condominiale è importante soltanto l'esattezza delle scritture contabili.

Cass. n. 1781/1993 - Installazione Ascensore

del 12/02/1993

Un condomino può installare nella tromba delle scale dell'edificio condominiale un ascensore, ponendolo a disposizione degli altri condomini, e può far valere il relativo diritto con azione di accertamento, in contraddittorio degli altri condomini che contestino il diritto stesso, indipendentemente dalla mancata impugnazione della delibera assembleare che abbia respinto la sua proposta al riguardo.

Sentenza n.18332/2010 - Costituzione in giudizio dell'amministratore

del 14/12/2007

L'amministratore di condominio può costituirsi in giudizio e impugnare la sentenza sfavorevole senza previa autorizzazione dell'assemblea, ma dovrà, in tal caso, ottenere la necessaria ratifica del suo operato da parte dell'assemblea per evitare pronuncia di inammissibilità dell'atto di costituzione ovvero di impugnazione.

Sentenza 13 dicembre 2007, n. 26239 - Infiltrazioni lastrico solare

del 13/12/2007

Infiltrazioni lastrico solare ad uso esclusivo. Per i danni cagionati all'appartamento sottostante per le infiltrazioni d'acqua provenienti dal lastrico, si applicano le proporzioni stabilite dall'art. 1126 c.c.

Cass. n. 13819/2007 - Condominio conto corrente unico

del 13/06/2007

Cass. n. 13819/2007 - Condominio conto corrente unico

Cass. n. 1405/2007 - Condominio: approvazione bilancio preventivo.

del 23/01/2007

In materia condominiale, per l'approvazione del bilancio preventivo non è necessario che venga redatto in una forma rigorosa, ma che sia scritto in modo chiaro ed intellegibile da ogni condomino.

TAR Lombardia sentenza n. 1715/06 - parcheggi e box sotterranei: deroga ai regolamenti edilizi

del 05/07/2006

TAR Lombardia sentenza n. 1715/06 - parcheggi e box sotterranei: deroga ai regolamenti edilizi

Sentenza n. 2046/06 - Condominio minimo - ripartizione spese

del 31/01/2006

Nel caso di edificio in condominio composto da due soli condomini (il cosiddetto "condominio minimo"), il rimborso delle spese per la conservazione delle parti comuni anticipate da un condominio viene ad essere regolato dalla norma stabilita dall'art. 1134 cod.civ., da cui il diritto al rimborso è riconosciuto soltanto per le spese urgenti: ovvero sia, soltanto per le spese impellenti, che devono essere eseguite senza ritardo e la cui erogazione non può essere differita senza danno.

Cass. n. 10826 - Condominio: Decreto Ingiuntivo e necessità del bilancio consuntivo.

del 08/06/2004

Per chiedere un Decreto Ingiuntivo contro un condomino moroso, il condominio deve produrre il bilancio consuntivo poichè il solo bilancio preventivo non può essere considerato prova della sussistenza del credito.

Cass. n. 1544/2004 - Condominio: Bilancio consuntivo e nominativi condomini morosi.

del 28/01/2004

Cassazione Civile, Sezione II, 28 gennaio 2004, n. 1544 - In tema di bilancio consuntivo, non è necessario ai fini della valutazione dell'assemblea, conoscere il nominativo dei condomini morosi e l'importo rispettivo, poiché in tema di bilancio condominiale è importante soltanto l'esattezza delle scritture contabili.

Cass. n. 4721/2001 - Minicondominio

del 30/03/2001

In un minicondominio, quando non si possono applicare le norme condominiali, si ricorre alle norme della comunione, ai sensi dell'art. 1139 cod. civ. ("per quanto non espressamente previsto da questo capo si fa ricorso alle norme generali sulla comunione").

Cass. n. 1781/1993 - Installazione Ascensore

del 12/02/1993

Un condomino può installare nella tromba delle scale dell'edificio condominiale un ascensore, ponendolo a disposizione degli altri condomini, e può far valere il relativo diritto con azione di accertamento, in contraddittorio degli altri condomini che contestino il diritto stesso, indipendentemente dalla mancata impugnazione della delibera assembleare che abbia respinto la sua proposta al riguardo.

Cass. n. 966/1993 - Cortili Condominiali

del 27/01/1993

Poiché la funzione dei cortili è quella di fornire aria e luce alle unità abitative che prospettano, lo spazio aereo ad essi sovrastante non può essere occupato dai singoli condomini con costruzioni proprie in aggetto giacché, a norma dell'art. 840, comma terzo, del cod. civ., non è consentito a terzi, anche se comproprietari, l'utilizzazione ancorché parziale, a proprio vantaggio, della colonna d'aria sovrastante l'area comune, quando la destinazione naturale di questa ne risulti compromessa.