in Facciate

Il Contratto d'Appalto nel Condominio

del 11/10/2017

Qualsiasi intervento di manutenzione deliberato dall'assemblea, anche il servizio di pulizia, obbliga l'amministratore a stipulare un regolare contratto d'appalto.

Tribunale Palermo - La Facciata è parte comune, tutti i condomini partecipano alla manutenzione

del 31/01/2011

La facciata di prospetto di un condominio è equiparata ai muri maestri e come questi costituisce una delle parti essenziali ai fini dell'esistenza stessa dello stabile, sicché nell'ipotesi di condominialità del fabbricato, ai sensi dell'art. 1117 c.c. ricade tra le parti oggetto di comunione fra ì comproprietari delle diverse porzioni dello stesso, con la conseguenza che le spese della sua manutenzione devono essere sostenute dai relativi titolari in misura proporzionale al valore delle rispettive proprietà.

Trib Palermo Sez II, 1/02/2011 - Al rifacimento della facciata partecipano tutti i condomini

del 01/02/2011

La facciata di prospetto di un edificio rientra nella categoria dei muri maestri pertanto per effetto dell'art. 1117 c.c. ricade necessariamente tra le parti oggetto di comunione fra tutti i partecipanti al condominio, con la conseguenza che le spese della sua manutenzione devono essere sostenute dai relativi condomini in misura proporzionale al valore delle rispettive proprietà.

TAR Lombardia sentenza 4414-Rifacimento facciata, diniego rilascio autorizzazione comunale

del 27/08/2010

Il Comune è legittimato a negare il rilascio delle necessarie autorizzazioni per il rifacimento di una facciata di un edificio, qualora non si abbia l'unanime accordo fra tutti i condomini dell'edificio.

Il Contratto d'Appalto nel Condominio

del 11/10/2017

Qualsiasi intervento di manutenzione deliberato dall'assemblea, anche il servizio di pulizia, obbliga l'amministratore a stipulare un regolare contratto d'appalto.

Trib Palermo Sez II, 1/02/2011 - Al rifacimento della facciata partecipano tutti i condomini

del 01/02/2011

La facciata di prospetto di un edificio rientra nella categoria dei muri maestri pertanto per effetto dell'art. 1117 c.c. ricade necessariamente tra le parti oggetto di comunione fra tutti i partecipanti al condominio, con la conseguenza che le spese della sua manutenzione devono essere sostenute dai relativi condomini in misura proporzionale al valore delle rispettive proprietà.

Tribunale Palermo - La Facciata è parte comune, tutti i condomini partecipano alla manutenzione

del 31/01/2011

La facciata di prospetto di un condominio è equiparata ai muri maestri e come questi costituisce una delle parti essenziali ai fini dell'esistenza stessa dello stabile, sicché nell'ipotesi di condominialità del fabbricato, ai sensi dell'art. 1117 c.c. ricade tra le parti oggetto di comunione fra ì comproprietari delle diverse porzioni dello stesso, con la conseguenza che le spese della sua manutenzione devono essere sostenute dai relativi titolari in misura proporzionale al valore delle rispettive proprietà.

TAR Lombardia sentenza 4414-Rifacimento facciata, diniego rilascio autorizzazione comunale

del 27/08/2010

Il Comune è legittimato a negare il rilascio delle necessarie autorizzazioni per il rifacimento di una facciata di un edificio, qualora non si abbia l'unanime accordo fra tutti i condomini dell'edificio.